Back to Top
Madonna della Salute

alla scoperta della Laguna e delle sue isole più autentiche

Un itinerario unico e per pochi alla scoperta dell'anima e delle origini di Venezia, la più autentica ed antica. Lontano dal turismo frettoloso e superficiale, vi porteremo ‘di isola in isola’ nel delicato ecosistema della laguna nord utilizzando anche delle imbarcazioni tradizionali, a fondo piatto, per addentrarci dove altri non posso penetrare e vivere un’esperienza unica con i pescatori di Burano.   Vivremo i tempi ed il ritmo che Venezia impone: lento, contemplativo ed a contatto continuo con l’acqua ed il paesaggio.

Murano sarà la nostra base; l’sola è famosa per la lavorazione del vetro ed è caratterizzata dalla tipiche coloratissime abitazioni. Visiteremo la Casa Museo Andrich, galleria d'arte moderna dove sono raccolti sete, arazzi, sculture, dipinti incisioni, mosaici, testimonianze dell'effervescente periodo artistico veneziano anni 50/60. Torcello con i suoi 10 abitanti ed una storia millenaria che ci viene direttamente dal tardo impero. Sant’Erasmo, dove la Serenissima si approvvigionava per frutta e ortaggi; ancor oggi si lavora la terra e viene prodotto un vino unico, particolare dagli aromi salmastri.  Navigheremo nel solitario paesaggio lagunare, tra barene ed isole sconosciute: la Cura, Santa Cristina, Sant’Ariano, ultimi retaggi di un arcipelago, Ammiana, un tempo intensamente popolato ora scomparso tra paludi ed acque basse.  Un viaggio nelle radici e nell’anima della città più bella al mondo.

1° giorno

Arrivo individuale a Burano

 

Arrivo a Venezia e trasferimento con mezzi propri all'Isola di Burano dove sarete alloggiati in graziose e ristrutturate casette tipiche dell'Isola. Tutte le stanze hanno il bagno privato.

Nel pomeriggio un primo giro orientativo dell'isola, comprendente l'Isola di Mazzorbo, ed il prezioso gioiello della Chiesa di Santa Caterina, fondata nell'VIII secolo.

Cena libera e pernottamento a Burano.

 

2° giorno

Escursione nella laguna nord più nascosta. Il Museo Andrich, Visita guidata alla Torcello Archeologica e alla millenaria Basilica.

 

In mattinata dopo la colazione, con barche tradizionali, seguendo nascosti canali tra le barene, andremo alla ricerca dell'arcipelago scomparso di Ammiana: terre sprofondate nelle estreme propaggini della laguna nord che sono state teatro di vivaci insediamenti umani nel medioevo. Un percorso dal fascino unico, eccezionale e per pochi conoscitori: le isole nascoste della Cura, Santa Cristina e Sant'Ariano. Ci condurranno i pescatori di Burano custodi delle antiche tradizioni della pesca in laguna. Nel pomeriggio visita guidata all'Isola di Torcello per la visita privata ed esclusiva alla Casa Museo Andrich, galleria d'arte moderna dove sono raccolti sete, arazzi, sculture, dipinti incisioni, mosaici, testimonianze dell'effervescente periodo artistico veneziano anni 50/60. Ci farà da guida il nipote dell'artista. Successivamente visita guidata alla Torcello archeologica, il museo, la millenaria Basilica e la torre campanaria dalla quale si gode di una ineguagliabile vista sulla laguna nord.

Pasti liberi e pernottamento a Burano.

 

3° giorno

Completamento della visita di Burano, Il Lazzaretto Nuovo, l'Isola di Sant' Erasmo e rientro a Venezia.

 

Dopo colazione, visita guidata di Burano  e del Lazzaretto Nuovo,  posto all'ingresso della laguna in posizione strategica sull'antica via d'acqua che congiunge Ravenna con Altino. 
Nel 1469 un decreto del Senato della Serenissima istituisce nell'isola un Lazzaretto con compiti di prevenzione dei contagi. Visita dell'Isola di Sant' Erasmo, orto e giardino segreto di Venezia punteggiato di alberi, vigneti e coltivazioni anche biologiche in particolare carciofi, cardi ed asparagi. Viene anche prodotto un vino dal sapore molto particolare, salmastro che deriva dall'antico vitigno Dorona. Incontro con alcuni  produttori che ci racconteranno delle loro attività e della tradizione orticola dell’isola.  Sistemazione a Venezia centro storico  e pernottamento. Pasti liberi.

 

4° giorno

Rientro alla città di appartenenza

 

Dopo la colazione, giornata a disposizione per attività individuali e rientro alle città di provenienza.  A richiesta  potranno essere organizzati degli  itinerari tematici di uno o più giorni, con le nostre eccellenti guide,  per approfondire la conoscenza della  Serenissima. Pasti liberi.

BENE A SAPERSI

 

 

  • L’isola di Murano è raggiungibile dalla Stazione Ferroviaria di S. Lucia con un vaporetto (costo 7,50 euro a tratta non incluso). Possibilità di organizzare il trasferimento in motoscafo privato da richiedere all’atto della prenotazione.

 

  • L’ordine delle visite potrebbe essere modificato per questioni operative

 

  • L’itinerario prevede spostamenti a piedi e passeggiate che non richiedono particolare allenamento.

 

 

 

Carbon Tax € 5,20

 

 

Carbon Offset Program

In quanto organizzazione che cerca di ispirare gli altri a preoccuparsi del pianeta, National Geographic Expeditions (NGE) si impegna a favore del turismo sostenibile e della qualità ambientale. I partner di National Geographic, tra cui Kel 12 Tour Operator, riconoscono che anche il viaggio ha effetti che colpiscono il clima della Terra. Kel 12 quindi ha accettato di collaborare con NGE nel processo di identificazione delle emissioni di carbonio, riducendole laddove possibile e compensando ciò che rimane.

Dal 2009, NGE ha siglato un accordo con NativeEnergy, una Public Benefit Corporation statunitense, che ha collaborato con centinaia di organizzazioni per sviluppare reali soluzioni alle sfide di sostenibilità, focalizzandosi su progetti basati sulla comunità che oltre a ridurre le emissioni di gas serra, siano in grado di fornire ulteriori vantaggi. Attraverso l'uso strategico delle compensazioni di carbonio, un modo pratico ed efficace per affrontare i cambiamenti climatici e incoraggiare la crescita delle energie rinnovabili, NativeEnergy finanzia nuovi progetti che riducono l'inquinamento da gas serra. NativeEnergy ha collaborato con NGE per identificare i progetti nelle destinazioni in cui viaggiamo, dai progetti di forni a energia rinnovabile, all'acqua potabile, al ripristino degli ecosistemi e alla protezione degli habitat della fauna selvatica. Tutti i progetti di NativeEnergy sono sottoposti a verifica da parte di certificatori terzi e NGE seleziona modi di compensazione conformi a standard industriali riconosciuti, come Gold Standard o VCS.

Kel 12, al fine di rinforzare il proprio commitment nei confronti dell’ambiente e del pianeta, ha deciso che verserà a Native Energy, il doppio di quanto sarà chiesto di versare a voi viaggiatori in virtù degli accordi con National Geographic Expeditions.

 

Quota Individuale di partecipazione

 

 

Minimo 8 partecipanti € 1.040,00

Con Esperto Kel 12.

 

Massimo 11 partecipanti

 

 

Supplementi per persona

 

 

Alta stagione terrestre 01/09/2020 - 31/10/2020 € 70,00
Supplemento singola   € 260,00
Supplemento singola in alta stagione 01/09/2020 - 31/10/2020 € 300,00
Base 4   € 360,00
Base 5   € 250,00

 

 

Quota di gestione pratica € 80,00

 

Organizzazione tecnica Kel 12 Tour operator s.r.l.